IL TUO COMFORT A CASA

Una vasta gamma di silenziosi modelli adatti a qualunque tipologia di arredo con distribuzione di aria per la migliore climatizzazione possibile

IL TUO COMFORT AL LAVORO

L'impianto giusto per la tua azienda.
Soluzioni innovative per offrire il giusto clima per tipo e dimensione.

IL COMFORT IN AMBIENTE INDUSTRIALE

Sistemi progettati per regolarsi su tutte le esigenze produttive di raffreddamento e riscaldamento,

BENVENUTI IN GEOKLIMA

Lo show-room della climatizzazione

Abbiamo il piacere di darti il benvenuto a Torino nel nostro nuovo SHOWROOM DAIKIN con marchio Aerotech, dove potrai vedere e testare i migliori prodotti per la climatizzazione ed il riscaldamento ed apprezzarne FUNZIONAMENTO e SILENZIOSITA

Team di esperti
La tua soddisfazione è la migliore gratificazione
Pratici, veloci, proattivi
All’avanguardia dell’innovazione

Tecnologia all’avanguardia e design compatto sono le migliori caratteristiche dei prodotti che proponiamo per il tuo benessere in casa e al lavoro.

ASSISTENZA

SCRIVICI PER ASSISTENZA

PRODOTTI

I NOSTRI PRODOTTI

PROGETTI

LE NOSTRE INSTALLAZIONI

Installazione unità esterne

TEAM GEOKLIMA

LAVORA CON NOI

Ti piacerebbe essere parte del TEAM GEOKLIMA? Compila il forum con i tuoi dati e la tua esperienza e verrai ricontattato dal nostro ufficio personale
DOMANDE FREQUENTI

Per avere una soluzione rapida al tuo problema

GOCCIOLA ACQUA DALL'UNITA' INTERNA?
Come prima cosa verificate dove è predisposto lo scarico della condensa. Se confluisce in una tanica accanto all’unità esterna accertatevi che il tubo di scarico non sia immerso o a filo acqua. Svuotate quindi la tanica. Se la tanica risulta già vuota o se il vostro il vostro scarico di condensa è predisposto in un altro punto (scarico lavandino, scarico doccia, scarico lavatrice, etc…) dove non è quindi possibile controllare la fuoriuscita di acqua, è probabile che vi siano delle ostruzioni nella tubazione di scarico che non permettono un regolare deflusso dell’acqua. In questo caso contattate il vostro tecnico.
IL CONDIZIONATORE NON PARTE?
Come prima cosa togliete corrente all’impianto di condizionamento e lasciatelo spento per qualche minuto. Riavviate l’impianto e aspettate una decina di minuti in modo che tutto il sistema si resetti completamente. A questo punto impostate la funzione a voi gradita. Se il sistema continua a non funzionare verificate che la spia dell’unità interna/e non lampeggi. La spia lampeggiante segnala un errore sull’impianto, in questo caso è opportuno contattare il vostro tecnico che vi guiderà nella ricerca di un codice errore attraverso una semplice procedura da effettuare tramite il telecomando.
IL TELECOMANDO NON SI ACCENDE?
Tirate energicamente lo sportellino del vostro telecomando verso il basso senza paura di romperlo. Lo sportellino si sfilerà mostrandovi l’alloggiamento delle batterie (n°2 mini stilo). Una volta sostituite fate scorrere lo sportellino lungo le guide partendo dal basso fino al corretto riposizionamento.
ACQUA SUL BALCONE?
Quando si decide di azionare l’impianto di condizionamento in modalità pompa di calore, quindi in riscaldamento, si deve tenere conto dell’effetto sbrinamento che la macchina mette in atto e che causa una fuoriuscita di acqua da una pipetta posta sotto il motore esterno. Se la vostra unità è posizionata a terra consigliamo di mettere un recipiente sotto la macchina che possa raccogliere l’acqua. Se la vostra unità è staffata in alto a muro, la pipetta dovrebbe già essere collegata ad una tubazione di scarico e quindi non causare nessun problema se non il riempimento della tanica.
CONTATTACI

Per saperne di più